archives

Associazione radicale antiproibizionista

Questa categoria contiene 10 articoli

29 gennaio: CANNABIS TERAPEUTICA: DALLA CURA PROIBITA ALLA CURA POSSIBILE

1. INCONTRO SULLA CANNABIS TERAPEUTICA 29 GENNAIO POMERIGGIO Il 29 gennaio a Foggia presso la Sala Rosa del Palazzetto dell’Arte alle ore 17.30 si terrà l’incontro “Cannabis terapeutica: dalla cura proibita alla cura possibile” patrocinato dal comune di Foggia, che vedrà l’intervento del consiglio dell’associazione Lapiantiamo,del segretario di Radicali Italiani Rita Bernardini, del segretario dell’associazioe … Continua a leggere

IL 21 DICEMBRE ALLE ORE 10.00 DAVANTI ALLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE PER CHIEDERE LA DISCUSSIONE DELLA LEGGE SULLA CANAPA TERAPEUTICA.

L’associazione radicale Mariateresa Di Lascia, Luca Coscioni, CanaPuglia e A.S.C.I.A. assieme ai radicali pugliesi e privati cittadini, si riuniranno  a Bari il 21 dicembre alle ore 10.00, davanti alla sede del Consiglio Regionale di via Capruzzi 212 per chiedere al Presidente Vendola e a tutti i consiglieri di calendarizzare con urgenza la legge che norma … Continua a leggere

Lettera aperta al Presidente della Regione Puglia

CHE FINE HA FATTO LA LEGGE SULLA CANAPA TERAPEUTICA?   Egregio Presidente, con questa lettera intendiamo portare il corpo del malato al cuore della politica. Le scriviamo per richiamare la sua attenzione su un tema che da tempo è iscritto nell’agenda delle azioni politiche e civili dei Radicali in Italia e che ha trovato ascolto … Continua a leggere

Cannabis terapeutica: l’iniziativa radicale nonviolenta di disobbedienza civile

18 giugno, ore 11.30: la canapa torna alla Camera dei Deputati. Nella Sala stampa di Montecitorio si è tenuta una Conferenza stampa per il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della Cannabis, durante la quale Rita Bernardini (deputata radicale) ha operato un atto di disobbedienza civile piantando alcuni semi di cannabis … Continua a leggere

Conferenza stampa per il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della Cannabis.

Con: Rita Bernardini (deputata radicale), Mina Welby e Andrea Trisciuoglio (rispettivamente co-presidente e membro del consiglio generale dell’Associazione Luca Coscioni), Claudia Sterzi (segretaria dell’ Associazione Radicale Antiproibizionisti), e con pazienti affetti da sclerosi multipla e da altre patologie i cui effetti degenerativi potrebbero essere in parte leniti dai derivati naturali o di sintesi della cannabis. … Continua a leggere

Canapa in Parlamento

Oggi 18 giugno 2012, a Montecitorio, sono state seminate tre piante di canapa, in onore della battaglia per la cannabis terapeutica e per la libera coltivazione domestica. La pena per la coltivazione di canapa, in Italia, va da 6 a 20 anni, in questo caso, forse, ridotti a da 1 a 6, data la lieve … Continua a leggere

Radicali piantano cannabis alla Camera

Azione di disobbedienza civile alla Camera, quando la deputata Radicale Rita Bernardini ha piantato alcuni semi di cannabis in alcuni vasetti. L’azione nell’ambito di una conferenza stampa per chiedere il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della cannabis. Momenti di tensione quando i commessi della Camera hanno interrotto la conferenza portando … Continua a leggere

Vite artificiali, Trisciuoglio: “del mio corpo voglio decidere liberamente”

Foggia – “AVREI il terrore a finire i miei giorni in una sala rianimazione con medici che ti fanno un buco nella pancia e ti inseriscono una pompa che la riempie di grassi e proteine e uno squarcio nella trachea e una pompa che soffia l’aria nei polmoni e un corpo tenuto biologicamente in funzione … Continua a leggere