archives

Archivio per

Cannabis terapeutica: l’iniziativa radicale nonviolenta di disobbedienza civile

18 giugno, ore 11.30: la canapa torna alla Camera dei Deputati. Nella Sala stampa di Montecitorio si è tenuta una Conferenza stampa per il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della Cannabis, durante la quale Rita Bernardini (deputata radicale) ha operato un atto di disobbedienza civile piantando alcuni semi di cannabis … Continua a leggere

Conferenza stampa per il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della Cannabis.

Con: Rita Bernardini (deputata radicale), Mina Welby e Andrea Trisciuoglio (rispettivamente co-presidente e membro del consiglio generale dell’Associazione Luca Coscioni), Claudia Sterzi (segretaria dell’ Associazione Radicale Antiproibizionisti), e con pazienti affetti da sclerosi multipla e da altre patologie i cui effetti degenerativi potrebbero essere in parte leniti dai derivati naturali o di sintesi della cannabis. … Continua a leggere

Canapa in Parlamento

Oggi 18 giugno 2012, a Montecitorio, sono state seminate tre piante di canapa, in onore della battaglia per la cannabis terapeutica e per la libera coltivazione domestica. La pena per la coltivazione di canapa, in Italia, va da 6 a 20 anni, in questo caso, forse, ridotti a da 1 a 6, data la lieve … Continua a leggere

Radicali piantano cannabis alla Camera

Azione di disobbedienza civile alla Camera, quando la deputata Radicale Rita Bernardini ha piantato alcuni semi di cannabis in alcuni vasetti. L’azione nell’ambito di una conferenza stampa per chiedere il riconoscimento del diritto dei pazienti di curarsi con i derivati della cannabis. Momenti di tensione quando i commessi della Camera hanno interrotto la conferenza portando … Continua a leggere